Jaktens Tid

Anno
2001 (18 Settembre)
Tracklist
L'immagine non è disponibile
Testi e traduzioni:
Krigsmjod, Slaget Vid Blodsälv, Kitteldags, Födosagan, Jaktens Tid, Kyrkovisan, Skogens Hämnd, Aldhissla, Den Hornkrönte Konungen (Rivfaders Tron)
Recensione:
Voto:
94/100
Quello che ho per le mani è il loro secondo full lenght,prodotto dalla Spikefarm Records (Nightwish,Moonsorrow etc...) nel 2001.
L'album si divide in 13 tracce di cui, se si escludono l'intro e l'outro, solo una risulta essere strumentale (Bakom Varje Fura) e
anche in questo prodotto troviamo gli stessi ingredienti già presenti in Midnattens Widunder (1999),ovvero:Humppa (Polka finlandese),
Folk,Metal (naturalmente) e Alchol.Somnium e compagni hanno assemblato tutte queste caratteristiche e nel giro di qualche mese hanno dato vita a quello
che oserei dire il miglior album Folk\Black degli ultimi 10 anni.
Questo purtroppo è l' ultimo album per i due membri fondatori Teemu "Somnium" Reimoranta (R.I.P. 6/13/2003) e Katla,quest' ultimo alle prese con un tumore alle corde vocali che gli ha fatto perdere la voce.I due autori (insiema a una drum machine) del Demo Rivfader sono stati poi sostituiti da due elementi validi,Jonne Järväla (vocalist dei Korpiklaani) ha suonato la chitarra nel tour successivo all'uscita di Jaktens Tid e poi ha lasciato(Routa al suo posto definitivamente) e Tapio Wilska alla voce (in questo album si diletta con parti recitate in latino).L'intera complessità di Jaktens Tid può esser riassunta nell'ascolto di almeno cinque tracce,queste sono:la title-track,Slaget Vid Blodsälv,Krigsmjöd,Aldhissla e Kitteldags.Il successore di questo "capolavoro" è l' album acustico-sperimentale Visor Om Slutet (2003);dedicato a Somnium.
I Finntroll sono un gruppo metal "avanti",originale e mai ripetitivo,chi ha ascoltato Midnattens Widunder può trovare comferma di ciò che ho detto nell'ascolto di questo album.
Somnium