Blades And Rods

Anno
2010
Tracklist
1. Intro (Metal Slug)
02. Competition
03. Take Your Eyes Off Me
04. Blades And Rods
05. Vice
06. Road Thrash
07. Toilet Show
08. Protection Money
09. Jail World
10. Waterboarding
11. The Rape
L'immagine non è disponibileRecensione:
Voto:
68/100
Debutto discografico per gli Shock Trooper, sotto l'ala protettiva della nostrana e sempre più attiva Punishment 18 Records.
Blades And Rods è un disco che si chiera nell'area thrash più in your face, con canzoni che si stampano in testa dopo soli pochi ascolti e che, a dire il vero, non si fanno troppo notare, certo, non si può davvero togliere nulla a questi musicisti, capacissimi, basti sentire la prova del batterista, degna di nota, oserei dire, gran tecnica e attitudine violenta, come d'altronde si può dire delle chitarre, capaci di sfornare un rifferama poderoso da pugni e calci, con un fare quasi HC, accompagnato da una chitarra che talvolta sfodera melodie dirette ma apprezzabili, e al contempo, un cantante che, nonostante le mie divergenze, devo dire che riesce a ritagliarsi un ruolo molto importante nel sound, a differenza di altri vocalist del genere che per il sottoscritto spesso risultano quasi insoportabili.
Però non tutto è filato liscio per gli Shock Trooper, infatti, le pecche più grossolane le troviamo nel songwriting, e quì anche la poca esperienza, probabilmente, ha giocato un colpo basso ai Nostri. Purtroppo, l'approcio musicale della band non si discosta affatto da quello di altre decine e decine di band simili.
Non bastano, quindi, canzoni come Take Your Eyes Off Me e Toilet Show per esaltare l'intero platter, decisamente tra le migliori di tutto il disco. Una band italiana che ha davanti un futuro, a mio avviso, con qualche bella sorpresa!
Hellrob